Un piacere senza fine

Italia 13.98 offre possibilità illimitate. La sintesi dell’eleganza delle sue linee
pulite e potenti si sposa con la preziosa cura dei dettagli degli interni per definire un nuovo livello di luxury yacht. Le linee pulite e classiche di Italia 13.98 conquistano fin dal primo sguardo. L’intera coperta è libera da cime, che appaiono solo in prossimità dei sei winch. Il trasto randa scorre sotto il piano del pozzetto.
I quindici osteriggi e passauomo sono tutti “flush deck”.La passeggiata è libera dalle sartie, grazie alla diagonale interna e al percorsoa “T” rovesciata della scotta randa. La scaletta per il bagno è nascosta all’interno della plancetta reclinabile,
la zattera autogonfiabile in un apposito gavone e il tavolino esterno è pronto
all’uso, stivato all’interno del gavone al centro del pozzetto. Infine, il tamburo del rollafiocco è sottocoperta e le drizze sono raccolte sottoil tambuccio a scomparsa.


  • 07:08

    Mauro Pelaschier - Italia 13.98 Test

  • 07:23

    [ITA] ITALIA YACHTS 13.98 - Review - The Boat Show

  • 03:31

    Italia 13.98 interiors


More videos >

Un successo mondiale

2013 Winner “European Yacht of the Year”
2013 Winner “Nautical Design Awards” ADI
2016 Winner “Sail Magazine Best Boat” - USA
2016 Winner “Cruising World Best Performance Cruiser” - USA


Eleganza e performance per la crociera

Italia 13.98 è un luxury cruiser yacht progettato per consentire da un lato ottime performance durante la navigazione a vela,
dall’altro per garantire massimi livelli di confort a bordo. Veloce e perfettamente bilanciato, Italia 13.98 è facile da condurre con grande controllo e sicurezza anche da un equipaggio ridotto. L’ergonomia e la leggerezza delle manovre consentono una precisa regolazione delle vele, alla ricerca delle massime velocità. L’ergonomia e la protezione in pozzetto, la comoda tuga piatta, numerosi spazi di stivaggio, i luminosi interni rifiniti in pregiato legno di teak trasformano poi la vita a bordo in una piacevole esperienza fatta di raffinatezza ed eleganza., riposante anche dopo molte miglia di navigazione.Ogni modello Italia Yachts incarna perfettamente lo stile del cantiere e tutto ciò che serve su una barca si trova esattamente dove un velista se lo aspetta. Lo sviluppo del progetto viene seguito dai responsabili del cantiere, tutti esperti velisti, che lavorano assieme ai designer coordinando e armonizzando le scelte delle linee di carena, coperta e piano velico. Le barche Italia Yachts sono concepite per poter affrontare anche impegnative andature di bolina, senza sacrificare il comfort, anche perché in fase di progetto per prima cosa vengono disegnate le linee d’acqua, che devono essere adatte ad una eccellente navigazione e solo dopo ne vengono sviluppati gli interni.

Una costruzione molto solida

Scafo e coperta di Italia 13.98 sono costruiti in sandwich di “vetro E” impregnato con resine vinilestere applicate a temperatura controllata. In corrispondenza dell’attrezzatura di coperta vengono inserite delle piastre di rinforzo, mentre la fascia centrale dello scafo viene realizzata in laminato pieno. Tutte le paratie sono sia incollate che fazzolettate allo scafo, alla struttura interna ed alla coperta. Questa viene sovrapposta allo scafo, incollata con adesivo strutturale e fazzolettata internamente.


In corrispondenza dell’attrezzatura di coperta, vengono inserite delle piastre di rinforzo. La fascia centrale dello scafo viene realizzata in laminato pieno e tutte le paratie sono in compensato marino dai 15 ai 25 mm e sono incollate e fazzolettate allo scafo, alla struttura interna ed alla coperta. È previsto un aggancio sul fondo scafo per il cavo di alaggio (optional). Scafo e coperta hanno superfici in gelcoat, il ponte e le zone calpestabili sono rifinite con antisdrucciolo ricavato da stampo, mentre le panche e il fondo
del pozzetto sono rivestite in teak da 10 millimetri di spessore

Per una conduzione facile e sicura

L’attento studio dei volumi, pieni a prua e più sfinati a poppa, l’eccellente momento raddrizzante con la performante chiglia con siluro in piombo, la pala del timone profonda e sensibile: sono questi alcuni degli aspetti progettuali che unitamente al generoso ma non forzato piano velico regalano a Italia 13.98 un ottimo handling: divertente, sicuro, non impegnativo ed efficace. Lo yacht perfetto per la crociera e per la regata, poliedrico come chi lo possiede, proprio nella filosofia Italia Yachts.


Ergonomia della coperta

L’ergonomia della coperta di Italia 13.98 è studiata nei minimi particolari: lo spazio in pozzetto è davvero generoso, la zona prendisole sulla tuga è piatta e liscia, cinque gavoni garantiscono molto spazio per lo stivaggio durante la crociera con un profondo calavele a prua separato dal gavone salpancora. La doppia timoneria consente sia un ottimo controllo che un agevole passaggio verso il pozzetto.La spiaggetta reclinabile è la soluzione ideale sia per tranquille e sicure navigazioni, che per godere di un facile accesso a mare; rimossa, lascia l’imbarcazione col pozzetto aperto conferendogli un’aria più aggressiva e leggera, perfetta per
le regate. Eccezionale anche alla pulizia del layout: tutte le manovre correnti sono sottocoperta. L’accessibilità delle regolazioni è esemplare, sia per la conduzione solitaria, con i winch della randa comodamente utilizzabili dal timoniere, sia in equipaggio, anche
in regata. L’attrezzatura è di primo livello, con i winch standard maggiorati e i carrelli su sfere, un performante albero in alluminio,
tutte le manovre correnti in fibra tecnica, il sartiame in tondino e il backstay idraulico. Tutti i padeyes per il circuito gennaker sono già montati di serie, come anche il rollafiocco con tamburo sottocoperta.

L'importanza dei dettagli

La spiaggetta apribile consente un facilitato accesso al mare, anche in navigazione. La dimensione delle panche in pozzetto dà modo anche alle persone più alte di distendersi comodamente. I winch della randa, posizionati vicino alle ruote del timone, sono azionabili anche dal timoniere. A prua, un profondo gavone può contenere tutte le vele separate dal gavone del salpancora.


Piano velico

Albero e rigging
Italia 13.98 ha un armo frazionato a 9/10 a due ordini di
crocette in alluminio anodizzato comprensivo di canalette per
il passaggio di apparecchiatura elettrica, luce di fonda, luce di via a motore. Il boma è in alluminio anodizzato con base randa
e pulegge per due mani di terzaroli. Il vang rigido è di tipo telescopico.

Sartiame
Il sartiame è di tipo discontinuo in tondino di Nitronic con tornichetti. Viene fornito di serie un sistema di avvolgifiocco
con tamburo sottocoperta. Le lande delle sartie verticali sono
a murata e le diagonali interne vicino alla tuga per favorire
il passaggio verso prua.

Superficie velico
Randa + fiocco: 124 m2
Randa + gennaker: 226 m2


Layout degli interni

Scendendo sottocoperta si avverte l’elevato pregio e la perfetta finitura dei materiali: ad esempio, il rigatino di teak a vena orizzontale, o gli imbottiti rifiniti manualmente. L’interno sorprende per l’eccezionale spaziosità e per la disposizione degli arredi, volta alla massima ergonomia e sicurezza in navigazione con l’eliminazione di tutti gli spigoli. Si riscopre il piacere di trovare tutto
al posto giusto, come se ci avessimo pensato personalmente, anche nei più piccoli dettagli.

  • Layout standard tre cabine e due bagni

  • Versione 2 cabine, 2 bagni

  • Versione 4 cabine, 2 bagni

Grandi spazi per lo stivaggio

Tutti sappiamo quanto sia importante disporre di ampi spazi per lo stivaggio in
una vera barca da crociera. Per questo, abbiamo ricavato innumerevoli cassetti, stipetti, armadi e mensole armoniosamente integrati nel design complessivo degli interni. In dinette, in cucina, nelle cabine: ad ogni attività il suo spazio dedicato, per non dover lasciare a casa proprio nulla di quel che ci potrebbe servire, anche durante una lunga navigazione.



Una spaziosa cabina armatoriale

Nel layout standard, che prevede tre cabine e due bagni, la cabina di prua armatoriale è ampia, luminosa e ben areata, con ampi spazi di stivaggio in grandi armadi e nei cassetti ricavati sotto il letto.La cabina ha accesso al grande bagno privato con box doccia separato; il letto matrimoniale è comodo e spazioso, con una lunghezza di 200 cm.Tutti i materassi sono sfoderabili, le sedute e gli schienali della dinette sono in poliuretano espanso, rivestiti in cotone lavabile o in pelle con finiture e colori da scegliere in un’ampia gamma di opzioni.


Bagno e cabine di poppa

Oltre ai grandi spazi della cabina di prua, Italia 13.98 riserva grandi sorprese nelle due cabine di poppa. Altezze da primato, letti molto grandi, spazi di stivaggio abbondanti e un secondo bagno completo di doccia: tutto quel che serve per far sentire a proprio agio i componenti della famiglia e tutti gli ospiti.


Un piacere senza confini

Italia 13.98 è stata progettata per garantire performance e controllo totale in navigazione, in ogni momento, come per adattarsi e vivere l’andar per mare nelle sue diverse sfaccettature, sia che si tratti di navigare veloci che di ormeggiare al tramonto per godere
di una cena sul mare. Sei bitte d’ormeggio, un’elica molto efficiente, un performante e affidabile motore da 55 Cv, tre batterie ad
alta efficienza, 240 litri di riserva gasolio e ben 480 litri di riserva d’acqua.

Una motorizzazone potente
Italia 13.98 è dotata di un motore diesel Yanmar da 55 hp con trasmissione S-drive ed elica a 2 pale abbattibili completo di comando monoleva e quadro strumenti contenente il contaore e gli allarmi di temperatura acqua e pressione olio. A richiesta, è possibile installare un motore ancora più potente da 75 Hp. Il vano motore, ottimamente isolato e insonorizzato, è accessibile dalla dinette e dai lati in corrispondenza dei filtri e della presa mare del piede. Il serbatoio del gasolio è in acciaio con una capacità di circa 240 lt ed è munito di uno sfiato del troppo pieno, di tappo di carico in coperta, valvola di intercettazione gasolio e indicatore del livello.


Impianto elettrico 12V
L’impianto elettrico è a 12V e alimenta tutte le utenze ed è formato da cavi adatti all’impiego nautico che corrono in apposite canalizzazioni in pvc lontano dal contatto con l’acqua. Il quadro elettrico, posizionato vicino al tavolo da carteggio, è costituito da un pannello recante gli interruttori delle principali utenze di bordo, come le luci di via, gli strumenti elettronici, le luci interne, radio e VHF. Vicino al tavolo da carteggio è presente una comoda presa 12V. Per l’avviamento del motore è installata una batteria ad alta efficienza da 55Ah, mentre due batterie 120Ah sono utilizzate per i servizi. A richiesta, è possibile installare anche una terza batteria servizi, sempre da 120Ah, come dotare l’imbarcazione di un impianto elettrico altamente configurabile di tipologia “Can Bus”.

Impianto elettrico 220V
L’impianto 220V comprende la presa da banchina posizionata in pozzetto con magnetotermico di potenza in ingresso, un caricabatterie, una presa 220V al carteggio e un quadro elettrico nel quale è integrato un interruttore salvavita di messa a terra.

Illuminazione
L’illuminazione interna standard è garantita da 20 faretti a soffitto e ben 8 lampade da lettura, posizionate nelle cabine di prua, poppa e in dinette. Anche il carteggio è dotato di lampada da lettura. Tutte le luci di navigazione sono del tipo LED.

Impianto idrico
In Italia Yachts sappiamo quanto sia importante l’affidabilità degli impianti per potersi godere una navigazione lunga e impegntiva. Quando si è lontani dal proprio porto, i piccoli inconvenienti possono davvero rovinare una vacanza. Per questo, abbiamo scelto componentistica di prima qualità, i cui pezzi di ricambio siano il più possibile disponibili ovunque.
L’impianto dell’acqua dolce calda e fredda è sotto pressione e comprende i miscelatori dei bagni con doccette estraibili e il miscelatore in cucina. L’acqua calda è fornita da un boiler da 30 lt con alimentazione 220V, collegato al motore; Il tappo d’imbarco dell’acqua è posizionato in coperta e rifornisce 2 serbatoi in acciaio con capacità di 240 lt cadauno. In pozzetto è posizionata una doccetta esterna estraibile.
Impianto del gas e pompa di sentina
L’impianto del gas fornisce l’alimentazione della cucina, ed è costituito da un apposito vano bombola collegato con un tubo di rame e pvc. Per sicurezza, viene installata una valvola di intercettazione del flusso in prossimità della bombola e una in prossimità della cucina.

Impianto esaurimento sentina
L’impianto di esaurimento sentina è costituito da una pompa elettrica autoadescante e da una pompa manuale azionabile dal pozzetto.

  • Standard equipment
    Paterazzo a controllo idraulico

  • Standard equipment
    Sartiame in tondino con tenditori chiusi

  • Standard equipment
    Tenditori sartie sotto il livello del ponte

  • Standard equipment
    Spiaggetta apribile e amovibile con scaletta

  • Standard equipment
    Chiusura tambuccio integrata a scomparsa

  • Standard equipment
    Rollafiocco con tamburo sottocoperta

  • Standard equipment
    Zanzariere ed oscuranti integrate

  • Standard equipment
    Ruote timone in composito verniciato

  • Standard equipment
    Salpancora e musone amovibile

  • Standard equipment
    Cime in fibra tecnica e winches maggiorati

  • Optional overview
    Consolle con tientibene in acciaio per il montaggio degli strumenti alla colonnina

  • Optional overview
    Bow thruster

  • Optional overview
    Elica abbattibile ad alto rendimento

  • Optional overview
    Motore Yanmar 75 Hp (di serie 55 Hp)

  • Standard equipment
    Elettronica e Chartplotter

  • Optional overview
    Due cancelli laterali

  • Optional overview
    Ponte in teak

  • Optional overview
    Bitte a scoparsa in acciaio inox

  • Optional overview
    Spray Hood integrato

  • Optional overview
    Tavolino esterno integrato in gavone centrale

Specifiche tecniche

Modello: Italia 13.98
Progetto: Italia Yachts Design Team e Maurizio Cossutti Yacht Design
Interior Design: Emanuele Pillon
Costruttore: Cantiere Baruffaldi / Italia Yachts Venezia
Proprietà e management: Italia Yachts Venezia

Lunghezza fuori tutto: 14,40 m
Lunghezza scafo: 13,98 m
Lunghezza al galleggiamento: 12,46 m
Baglio massimo: 4,30 m
Pescaggio: 2,50 m
Dislocamento: 9.500 kg
Zavorra: 3.100 kg ca
Motorizzazione: Diesel 55 CV (optional 75 CV) Sail Drive
Serbatoi: Gasolio n° 1 x 240 lt / Acqua n° 2 x 240 lt (totale 480 lt)
Certificazione CE: Certificazione Europea CE categoria “A”

Specifiche tecniche download


Modulo richiesta informazioni


Modello (opzionale)

(*) Campi obbligatori